Ricerca
  • Condizione
  • Stato
  • Chi è affetto
Menu gsk

cos'è la rinite allergica

 
 

La rinite allergica è definita da un insieme di sintomi,
simili a quelli del raffreddore:

Starnuti
Prurito al naso
Naso che cola
Naso chiuso

Spesso è accompagnata anche da sintomi oculari

Prurito
Bruciore
Arrossamento

La causa di tali manifestazioni sono gli allergeni, come:

Peli di animali
Acari della polvere
Sostanze che se inalate innescano una risposta infiammatoria nella persona allergica 1
Pollini
Inquinanti

Quando le persone allergiche sono esposte agli allergeni, il sistema immunitario si attiva producendo anticorpi IgE specifici che attivano la reazione infiammatoria, con liberazione di sostanze, principalmente l'istamina, responsabili dei sintomi.
I sintomi possono scomparire con l'allontanamento dell'allergene oppure grazie al trattamento con opportuni farmaci. Per ridurre invece l'allergia è invece necessario sottoporsi all'immunoterapia desensibilizzante specifica, i cosiddetti vaccini contro i propri specifici allergeni(1).

La rinite allergica non è una malattia grave, tuttavia è molto presente all'interno della popolazione e ha un notevole impatto sulla qualità della vita(2).

In bambini e adolescenti può influire sul rendimento scolastico, mentre nell'adulto può causare problemi a livello lavorativo(2). Per esempio si riducono la qualità del sonno, la concentrazione e il livello delle prestazioni(2,3).

Si tratta di un problema sanitario globale, spesso sottovalutato dalle persone colpite, poiché non è considerato una vera e propria malattia, e non correttamente diagnosticato dai medici (1,2).

Condividi

Bibliografia 1, 2, 3

1. Scadding GK. Arch Dis Child 2015; 100:576–582. doi:10.1136/archdischild-2014-306300

2. Linee guida ARIA http://www.progetto-aria.it/materiale/aria_ita.pdf

3. Wheatley L.M.et al.; N Engl J Med. 2015 January 29; 372(5): 456–463. doi:10.1056/NEJMcp1412282.