Ricerca
  • Condizione
  • Stato
  • Chi è affetto
Menu gsk

quali sono le cause scatenanti?

 
 

Gli allergeni sono i responsabili dei sintomi della rinite allergica. Si chiamano così le sostanze che attivano – in alcune persone – una risposta del sistema immunitario.

La rinite allergica può essere scatenata da elementi presenti stagionalmente come i pollini di alberi, erbe e piante infestanti. Le spore delle muffe possono essere sia perenni sia stagionali. Negli ambienti domestici e chiusi la rinite allergica può comparire a causa di acari della polvere, peli di animali domestici (solitamente perenni). Esistono poi alcune sostanze la cui esposizione è tipica in alcune professioni, come gli irritanti (spray per capelli, formaldeide, ma anche l'aria fredda), gli animali da laboratorio come topi, ratti e cavie, i cereali, i chicchi di caffè, la polvere del legno.(1)

Ma al di là degli allergeni, responsabili di scatenare le crisi allergiche, le cause dell'allergia riconoscono fattori genetici e ambientali. In un soggetto allergico si ritrova sempre una familiarità per allergia, mentre tra i fattori collegati agli stili di vita e all'ambiente, rientrano il fumo, ma anche l'inquinamento e la dieta(2).

Sia in Europa sia negli Stati Uniti le malattie allergiche sono in crescita, con un numero sempre maggiore di persone affette da rinite allergica tra bambini e adulti(2).

Condividi

Bibliografia 1, 2

1. Quillen D.M. et al.; Am Fam Physician 2006;73:1583-1590

2. Scadding GK. Arch Dis Child 2015; 100:576–582. doi:10.1136/archdischild-2014-306300